Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487)

Scaricare il libro Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487) ePUB o PDF Gratis eBooks da Autore Emanuele Felice in formato file ePUB, MOBI, Kindle o PDF, ottenere ora il libro Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487) solo su Nome del file Storia Economica Della Felicita Intersezioni Vol 487.html

Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487)

Titolo: Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487)

Autore: Emanuele Felice

Nome del file: Storia Economica Della Felicita Intersezioni Vol 487.html

Editore: Società editrice il Mulino

Data di rilascio: October 26, 2017

Copertina flessibile: 356 pagine

Leggi onlineStoria economica della felicità (Intersezioni Vol. 487) Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487)

Scaricare il libro Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487) Gratis da Autore Emanuele Felice in formato file ePUB, MOBI, Kindle o PDF con Nome del file Storia Economica Della Felicita Intersezioni Vol 487.html. Il libro Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487) da Emanuele Felice è stato venduto per EUR 11,99 ogni copia. Il libro pubblicato da Società editrice il Mulino. Contiene 356 il numero di pagine. Registrati ora per accedere a migliaia di libri disponibili per il download gratuito in formato file ePUB, MOBI, Kindle o PDF. La registrazione è gratuita.

Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487)

“Gli ultimi due secoli hanno visto uno straordinario progresso nelle condizioni materiali dell’umanità e nelle conoscenze tecniche e scientifiche. Senza precedenti. Più ricchi e più colti, quindi, più liberi. Più numerosi e longevi. Ma anche più felici?”
C’è una relazione fra sviluppo economico e felicità? Nella storia umana, dalla comparsa dei primi ominidi fino ai nostri giorni, si succedono tre grandi rivoluzioni, economiche e culturali al tempo stesso, che cambiano il nostro modo di produrre, di pensare, di vivere. E anche la visione della felicità. Dopo la rivoluzione cognitiva, con cui nasce il pensiero simbolico e che proietta le tribù di cacciatori e raccoglitori alla conquista del mondo, la rivoluzione agricola vede la felicità collocarsi oltre i desideri e la vita terrena; con la rivoluzione industriale essa appare possibile, qui e ora, come risultato delle politiche e delle azioni umane. Oggi nel “villaggio globale” si confrontano due idee della felicità: una fondata sul piacere, l’altra etica. Sembrano contrapposte, ma non sono inconciliabili e forse una sintesi è possibile.

ScaricareStoria economica della felicità (Intersezioni Vol. 487) Storia economica della felicità (Intersezioni Vol. 487)
è richiesta la registrazione

Libri Correlati